Quando la mente è assoggettata a me

Stella alpina 01.JPG

Quando la mente è assoggettata a voi, agiste come se foste superiori e finite per diventarlo.

Possedete chiarezza e proiettate eccellenza.

Pensate “Io sono, io sono”, “io mi fido della mia affidabilità”.

L’eccellenza, la consapevolezza e il calibro arrivano quando costringete la mente a giocare al gioco che volete voi e la vostra anima.

Quando avete una relazione stabile con la vostra mente siete costantemente consapevoli della frequenza, della Proiezione, della Sfaccettatura e della parte della vostra mente che è attiva in quel momento specifico e contemporaneamente del chakra a partire dal quale agite.

Yogi Bhajan e Gurucharan Singh Khalsa

 

Foto di Federica Spaziani – Stella alpina

www.federicaspaziani.it
www.facebook.com/IlCuoredOroFedericaSpaziani

Una risposta a "Quando la mente è assoggettata a me"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...